paoloquercia

Paolo Quercia

Paolo Quercia è un analista indipendente di relazioni internazionali, esperto di questioni geopolitiche, strategiche e di sicurezza. www.paoloquercia.net

PROFILO

Laureato in Scienze internazionali e diplomatiche presso l’università di Trieste nel 1998 con una tesi sulla legittima difesa nel diritto internazionale. Ha svolto il servizio militare come ricercatore presso il Centro Militare di Studi Strategici nel 1998. Consulente del Centro Alti Studi Difesa dal 2001 al 2012. Autore della rivista di geopolitica Limes dal 1998. Dall’agosto 2010 al dicembre 2011 ha lavorato presso il Ministero degli Affari Esteri al Gabinetto del Ministro, collaborando con il Sottosegretario di Stato Sen. Alfredo Mantica. Partecipa ai lavori del Forum strategico dell’Unità di Analisi e Programmazione del Ministero Affari Esteri. In passato, tra le altre occupazioni, ha lavorato come esperto per l’area dell’Europa Sud Orientale al Ministero del Commercio estero (2001 – 2005) ed è stato Visiting Research Associate dello European Center for Minority Issues di Flensburg (2000). Collabora con centri studi, università ed istituzioni nazionali per la realizzazione di progetti di ricerca e di analisi internazionali. Nel 2012 ha fondato assieme all’Ambasciatore Mario Maiolini il Center for Near Abroad Strategic Studies http://www.cenass.com, di cui è il direttore. E’ socio dell’Istituto Affari Internazionali (IAI), fondatore e coordinatore del Club dei Diplomatici Commerciali in Italia e socio fondatore dell’Associazione di amicizia Italia – India, presieduta dall’onorevole Sandro Gozi. Ha costituito il Gruppo di Riflessione Strategica sulla Somalia.
Si occupa di analisi geopolitica e strategica dei paesi dell’area dell’Europa Sud Orientale e delle regioni limitrofe del Caucaso e del Mediterraneo Orientale ed in generale dell’Estero Vicino italiano ed Europeo. Altri specifici interessi di ricerca riguardano la politica estera italiana, i Balcani e la ex Jugoslavia, la Turchia, il Mediterraneo orientale, le aree di crisi d’interesse italiano, l’Afghanistan, il Corno d’Africa, il Sub continente indiano, il Medio Oriente, il processo di emersione di nuove potenze internazionali, la sicurezza energetica, la politica estera degli Stati Uniti d’America nelle aree d’interesse italiano.
Ha svolto attività di docenza in corsi di Master, post laurea o di approfondimento presso l’Università LUISS, l’Università LUMSA, l’università di Macerata, la Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale, l’Istituto Alti Studi per la Difesa (IASD), il Corso Superiore di Stato Maggiore Interforze (ISSMI), l’Istituto di Studi Marittimi Militari di Venezia (ISMM), lo European Security and Defence College di Bruxelles (ESDC).

COMMENTI SUI MEDIA

Commenta periodicamente su questioni di affari internazionali e sicurezza per varie testate radio televisive italiane e straniere tra cui Radio Free Europe, Radio Rai 1, Radio Vaticana, Radio Capodistria, Oltreradio, Rai international, Rai news 24, Sky News, Repubblica Tv, Radio Città Futura, Nessuno TV, Radio in Blu, Radio Elle e la TV greca ERT. Suoi interventi, commenti o citazioni sono stati ospitati sui seguenti periodici: Il Foglio, Panorama, Europa, il Tempo, il Secolo d’Italia, Charta Minuta. Politika (serbia), To Vima (grecia), News (austria), Kurier (austria), Tirana Times (albania),

ASSOCIAZIONI

E’ socio dell’Istituto Affari Internazionali (IAI), fondatore e coordinatore del Club dei Diplomatici Commerciali in Italia e socio fondatore dell’Associazione Italia – India.

PUBBLICAZIONI

In quindici anni di attività professionale ha costantemente lavorato alla realizzazioni di libri e volumi di carattere scientifico sui temi delle relazioni internazionali, della sicurezza, della politica estera e della geopolitica. Come editore, curatore scientifico, autore e/o co-autore ho pubblicato 17 volumi spesso frutto di progetti di ricerca semestrali o annuali. Sta lavorando ad una monografia sulle relazioni internazionali, gli studi strategici la politica estera italiana per sistematizzare e sintetizzare le principali tematiche di studio affrontate.

1.         Il Tesoro dei Pirati. Sequestri, riscatti, riciclaggio. Analisi economica della pirateria somala. (con F. Biloslavo). Pubblicato come supplemento al numero di Marzo 2013 della Rivista Marittima 2013.

2.         La Politica estera dell’energia (a cura di, con A. Villafranca), ISPI – Ff, Strategitaly 2012.

3.         Quale Difesa per la Repubblica? (a cura di), Strategitaly 2012;

4.         La primavera dei Fratelli. Le trasformazioni politiche del movimento dei Fratelli Mussulmani e la “primavera araba”, (a cura di) Center for Near Abroad Strategic Studies (2012);

5.         Turchia d’Europa, (a cura di Stefano Trinchese), Mesogea (2012)

6.         Questioni strategiche e di sicurezza del Corno d’Africa ed il ruolo dell’Italia (a cura di), CASD – CeMiSS (2011);

7.         I BRICs e noi. L’ascesa di Brasile, Russia, India e Cina e le conseguenze per l’Occidente, a cura di (con Paolo Magri), ISPI – Ff, Strategitaly (2011);  

8.         Fare Italia nel mondo: le sfide post globali delle nuove relazioni internazionali, (a cura di), Marsilio (2009);

9.         Mediterranean security after EU and NATO enlargement, AAVV, Rubbettino (2005);

10.       La secessione del Kossovo, con F. Eichberg, Cemiss, (2007);

11.       I conflitti latenti, AAVV, Cemiss (2011)

12.       The Mediterranean region: different perspectives, common objectives, editor, CASD, (2010); 

13.       La radicalizzazione jihadista nelle istituzioni penitenziarie europee, AAVV, Cryme – European Commission (2009);

14.       Metal theft: an emerging threat to Europe’s economic security?, AAVV, Pol-Primett – European Commission (2011); 

15.       Soldati italiani in terre straniere, con N. Pedde e K. Mezram, Gan Editions (2008); 

16.       Korea on the world stage, AAVV, Republic of Korea, Ministry of Culture (2010); 

17.       L’internazionalizzazione delle imprese italiane nell’Europa Sud Orientale e balcanica, Ministero delle Attività Produttive, (2002).

Ha scritto oltre 150 articoli per riviste, testate di analisi, giornalistiche e di informazione italiane e straniere.

CONTATTI

Ha un proprio sito internet http://www.paoloquercia.net e cura un blog, www.paoloquercia.wordpress.com intitolato La ragione nazionale che contiene molte delle sue pubblicazioni ed interviste.  Il suo profilo su Linkedin è  http://www.linkedin.com/pub/paolo-quercia/35/b2a/b23

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: